La Torta al cacao che si scioglie in bocca

La torta al cacao è sicuramente uno dei dolci più amati della pasticceria italiana, passione intramontabile di grandi e piccini.
Questo dolce, infatti, è perfetto per ogni momento ed occasione: così alto e soffice, è l’ideale per la merenda dei vostri bambini oppure per accompagnare il tè delle cinque con le amiche, ma è ottimo anche come colazione al mattino, da inzuppare nel latte caldo, per iniziare la giornata con il giusto sprint.
Questa torta al cacao morbidissima è, inoltre, estremamente facile da preparare, leggera e, al contrario di quanto si pensa comunemente, non fornisce un eccessivo apporto di calorie: nella ricetta che vi proponiamo, ad esempio, non viene nemmeno utilizzato burro.Ingredienti:

Ingredienti:

Due uova medie,
100 ml di olio di semi,
200 ml di latte,
180g di zucchero semolato (se la preferite più dolce anche 200 grammi),
200g di farina 00,
60g di cacao amaro (l’equivalente di 3 cucchiai da cucina circa),
Una bustina di lievito vanillinato.

Per guarnire:
Zucchero a velo.

A piacere:
Scorza di arancia grattuggiata,
Un bicchierino di liquore.

Preparazione della ricetta:

  1. Per prima cosa, separate i tuorli dagli albumi delle uova a temperatura ambiente.
  2. Montate gli albumi a neve ben ferma, aggiungete un terzo dello zucchero, meglio se setacciato, ai tuorli sbattendo energicamente il composto con la frusta finchè non risulterà ben montato.
  3. A quel punto, in una ciotola capiente, unite tuorli e albumi con l’olio di semi, continuando a mescolare.
  4. Quindi aggiungete il latte a temperatura ambiente e amalgamate il tutto sempre utilizzando la frusta per incorporare aria.
  5. Unite dunque tutti i restanti ingredienti secchi: i due terzi rimanenti dello zucchero semolato, la farina, meglio se setacciata, il cacao e il lievito per dolci vanigliato.
  6. Miscelate bene gli ingredienti con la frusta in modo che non vadano a formarsi grumi, fino a che non avrete un impasto liscio e morbido.
  7. Prendete una teglia rotonda da forno, di 20-22 centimetri di diametro, imburratela ed infarinate il fondo, in modo che il composto non si attacchi ai bordi.
  8. Se desiderate una nota più dolce e golosa potete anche utilizzare lo zucchero semolato al posto della farina!
  9. Preriscaldate il forno ed infornate la torta a forno statico a 180 gradi per circa 35 minuti.
  10. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti: infilatelo al centro del dolce, se uscirà ancora pulito significa che la vostra torta al cacao è pronta!
  11. Una volta sfornata la torta, aspettate qualche minuto in modo che si abbassi leggermente la temperatura e poi spolverate con abbondante zucchero a velo.

Consigli:

Il bello di questa torta è che può essere personalizzata in mille modi diversi:

Uno è suggerito dal sito di cucineconvista dove la torta a cacao viene farcita con uno strato di cocco.
Ancora, per dare alla torta un retrogusto più particolare potete unire, a piacere, della scorza di arancia grattugiata oppure, nel caso non ci siano bambini, un goccio di liquore.
Una volta cotta, poi, può essere farcita in mille modi diversi: con crema pasticcera, panna montata leggermente zuccherata oppure marmellata, ma anche, per i più amanti del cioccolato, con una golosissima mousse di cioccolato.
Grazie alla sua consistenza compatta, inoltre, è perfetta come base per realizzare torte di compleanno, ricoperte di crema al burro o pasta di zucchero, splendidamente decorate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *