Tiramisù: ricetta e procedimento

Il tiramisù è il dolce dell’eccellenza italiana, il più famoso, uno dei più amati tra tutti. Le sue origini sono contese tra le Regioni del Nord Italia e del Centro, la certezza è però il suo gusto unico tra crema di mascarpone e aroma di caffè. Un tiramisù può essere servito a tavola durante la conclusione di pranzi o cene dovute a occasioni speciali. La sua eleganza e la sua raffinatezza sono riservate a momenti da ricordare. Scopriamo la ricetta e il procedimento per preparare a casa un delizioso tiramisù.

Ingredienti

Per preparare un tiramisù dedicato a una festa quindi per almeno 8 persone, avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 300 grammi di biscotti savoiardi;
  • 4 uova;
  • 500 grammi di mascarpone;
  • 100 grammi di zucchero;
  • 1 moka di caffè;
  • 1 pacco di cacao amaro in polvere.

 

Preparazione

Per preparare il tiramisù prendete le uova, rompetele in una ciotola e separate gli albumi dai tuorli. Fatelo con cura perché quando dovrete montare gli albumi, se avranno residui di tuorlo non vi restituiranno il risultato desiderato. Montate quindi prima i tuorli con le fruste elettriche e aggiungete 50 grammi di zucchero. Quando noterete il colore chiaro e la consistenza spumosa del composto aggiungete il mascarpone. Continuate a montare finché noterete di aver ottenuto una crema compatta e densa. Tenete da parte quindi pulite per bene le fruste per montare gli albumi con gli altri 50 grammi di zucchero. Montate gli albumi a neve, aggiungeteli ai tuorli, mescolate energicamente con un cucchiaio.

Nel mentre preparate il caffè come di consueto riempiendo di acqua il serbatoio della moka e versando la polvere nell’imbuto. Chiudete, mettete sul fuoco e, quando il caffè salirà, versatelo tutto in una ampia ciotola. Prendete ora una pirofila di vetro e spalmate una cucchiaiata di crema sul suo fondo. Prendete i savoiardi e inzuppateli nel caffè quando questo sarà freddo e lo avrete zuccherato. Distribuite quindi i biscotti sulla crema creando un primo strato. Su questo strato darete un’altra spalmata di crema quindi vi riporrete di nuovo sopra una fila di savoiardi. Spalmate ancora uno strato di crema e spolverizzate in finale con il cacao amaro in polvere. Mettete in frigo per 2 ore. Trascorso il tempo il tiramisù sarà pronto.

Varianti

Quella che vi abbiamo dato è la ricetta classica del tiramisù, che ripropone il suo sapore tipico tra savoiardi, uova, mascarpone e caffè. La fantasia degli esperti in cucina non si è però fermata qui. Il tiramisù infatti è un dolce per cui sono proposte davvero un’infinità di varianti, che si adattano a tutti i gusti e anche a tutte le esigenze alimentari. Per gli intolleranti c’è ad esempio la versione del tiramisù senza uova, per cui il dolce riesce anche soltanto preparando una crema di solo mascarpone. Chi ama il cioccolato può invece preparare un goloso tiramisù alla Nutella mentre i palati più fini apprezzano molto il tiramisù al limone. Con il tiramisù potete rendere speciale il compleanno di chi lo apprezza molto, ma non servendo il dolce con la ricetta classica. Potrete proprio preparare una torta di compleanno tiramisù! Per realizzare questa preparazione così curiosa, diversa e speciale, potete preparare il tiramisù all’interno di una tortiera a cerchio apribile. Userete quindi il pan di Spagna tagliato a dischi e decorerete il bordo della torta con dei biscotti savoiardi tagliati a metà. Potrete tenerli fermi avvolgendoli con un nastro su tutta la circonferenza. Servirete quindi la torta di compleanno tiramisù al festeggiato incredulo.

0/5 (0 Reviews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *