QUICHE ALLE VERDURE

Ingredienti:

– 1 rotolo di pasta brisee (o se la fate voi ci vuole un disco che sia della misura della vostra tortiera, fate conto che i bordi devono rimanere un pò altini )…io ho usato quella della buitoni.
– 3 uova
– pancetta affumicata tagliata a dadini (50g circa)
– parmigiano reggiano o grana padano grattugiato (un pugno abbondante)
– una manciata di pangrattato (per la tortiera)
– 70 g di formaggio a scelta (fontina, toma, provola ecc ecc .. la ricetta originale diceva di usare la provola affumicata, ma io ho usato della toma ed è venuta una favola lo stesso ) grattugiato con la grattugia a fori grossi (non esagerate sennò la torta rimane “umida”)
– qualche foglia di basilico
– 3 zucchine piccole
– 1 carota o una fetta di zucca
– un pezzetto di porro
– una cipolla piccola
– 1 peperone piccolo (la quantità della verdura può variare secondo i gusti, cmq se la aumentate troppo dovete pensare di aumentare anche gli altri ingredienti, soprattutto le uova x legare e la cottura…perciò è meglio stare su queste dosi + o – ).

Procedimento:

Preriscaldate il forno a 180°.
Grattugiate 2 zucchine (tenetene 1 da parte per la guarnizione), il peperone (se nn riuscite a gratugiarlo tagliatelo a quadretti piccoli ), il porro, la cipolla e la carota con la gratugia a fori grossi (o con la mandolina, basta che la verd. sia tagliata piccola piccola). Mettetela in una pedella con un filo di olio e un goccio di acqua e fatela scottare, regolate di sale e pepe (NON TROPPO SALE PERCHE’ NELLA TORTA POI CI VA LA PANCETTA CHE E’ SALATA!). Ovviamente metterete le verdure nella padella seguendo il tempo di cottura di ognuna: quindi prima la cipolla e il porro, poi le carote e il peperone e per ultime le verdure più delicate come zucchine. Lasciate la cottura indiedro perchè sennò poi si disfano.
Nel frattempo in una terrina sbattete le 3 uova con il parmigiano grattugiato e le foglie di basilico tritato grossolanamente (o meglio ancora spezzato a mano ). Aggiungete le verdure saltate in padella che avrete lasciato raffreddare e mescolate il tutto.Foderate la tortiera con la pasta brisee lasciando i bordi un pò altini, passare il fondo della pasta con un pò di pangrattato e mettere i cubetti di pancetta. Aggiungere il formaggio grattugiato grosso e quindi versare tutto il composto di uova+verdure. Livellare con un cucchiaio o una forchetta e, se volete, potete guarnire il sopra con le rondelle di zucchine tagliate fini fini con la mandolina (vi consiglio di sovrapporle bene e di riempire il sopra della torta in modo fitto fitto, sennò cuocendo il ripieno si gonfia, le zucchine si ritirano un pò …ergo la torta viene ESTETICAMENTE una schifezza ).

Ripiegate i bordi della pasta sulla torta in modo che nn si gonfi troppo l’impasto ai lati. Mettere in forno scoperta per 25 minuti a 200° sopra/sotto … passato il tempo provate bucare con uno stecchino per saggiare la consistenza del ripieno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *