Bruciatini di code di scampi

Dalle mie parti si fanno i bruciatini con pancetta e aceto balsamico, facendo appunto bruciacchiare i cubetti di pancetta in padella con l’aceto balsamico….una bontà sull’insalata!
Io vi propongo una versione più chic, con le code di scampi sgusciate.
E’ veloce, facile e gustosissimo come antipasto! Provare per credere!

Un consiglio: l’aceto balsamico migliore è quello dove è assente o praticamente assente il caramello!

Controllate le etichette!

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
Un caspo di radicchio rosso
Code di scampi sgusciate (a piacimento)
Burro
Aceto balsamico
Brandy

Preparazione dei bruciatini:

  1. Lavate, scolate bene e tagliate a striscie sottili il radicchio e dividetelo in 2 ciotole.
  2. Mettete in una padella antiaderente un po’ di burro (a seconda della quantità di scampi, ma almeno un cucchiaio) e fatelo sciogliere piano.
  3. Quando è quasi sciolto mettete anche gli scampi nella padella e alzate leggermente la fiamma….deve fare la schiuma il burro.
  4. A questo punto abbassate la fiamma e sfumate con un po’ di brandy.
  5. Quando il brandy sarà evaporato mettete l’aceto balsamico.
  6. Ne basta poco, un bicchierino da liquore, e lasciate andare finchè non si caramellano le code di scampi.
  7. Ora dividete gli scampi e il sughetto nelle 2 ciotole col radicchio e….buon appetito!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *